The Netherlands

West 8 urban design & landscape architecture b.v.

Nico Koomanskade 1021
3072 LM Rotterdam
The Netherlands

+31 (0) 10 485 5801

Belgium

West 8 Brussels urban design & landscape architecture bvba

Waaienberg 123
1745 Opwijk
Belgium

+31 (0) 10 485 5801

United States

West 8 urban design & landscape architecture p.c.

2133 Arch Street, Suite 101
Philadelphia, PA 19103
United States of America

+1 347 371 2252

New Vision for Segrate, MI: Km Verde

Segrate, MI – Italy

Last Thursday, the 14th of March, the vision for the future of Via Cassanese in the city of Segrate, Milan, was presented in front of an audience of 300 people by the West 8 team. Held at the Centro Verdi in Segrate, the event was attended by the local community, journalists, Segrate Mayor, Paolo Micheli and Deputy Mayor and Alderman, Francesco Di Chio.

The City of Segrate entrusted West 8 with their vision to transform the 3 km long Via Cassanese from heavy road infrastructure into a ‘Spina Verde’ (Green Spine) for the city. The team’s design revitalizes the character of the street with a system of greenery and public spaces that reconnect the urban fabric, reduce emissions and promote safe and green mobility. The vision was presented by West 8 Creative Director, Daniel Vasini, as well as Elena Stevanato and Federico Parolotto of MIC HUB.

 

About the design –
A new chapter in the city’s history: Chilometro Verde not only presents a physical transformation of the road, but poses a unique opportunity to reshape the heart of the Segrate community. Not just a means of transit, the Chilometro Verde creates a vibrant and inclusive link in the urban fabric where soft mobility and greenery are intertwined.

The design sees 60% of the current infrastructure replaced by a green corridor, and a 3 km cycle-pedestrian path. 1,200 new trees will be planted along the new route, which will not only provide environmental benefits, but will also help improve air quality, provide shade and support local biodiversity. West 8 led the landscape design, in collaboration with Brescia-based landscape architect, Elena Stevanato and mobility and transportation specialist, MIC HUB. The first phase of the design was sponsored by Ambrostore and Westfield.

For more information, you can view the Press Release (in Italian) here: Link
The full video of the event can be viewed online (Link) and updates will be shared on the Project Website (Link)

 

Client:
The City of Segrate

Team:
West 8  – Prime, Landscape Architect
Elena Stevanato  – Landscape consultant
MIC HUB  – Mobility and Transportation Specialist

Una nuova visione per il Chilometro Verde di Segrate, Milano

Il 14 Marzo scorso, davanti a un pubblico di 300 persone, è stata presentata la visione per il futuro della Via Cassanese a Segrate. L’evento si è svolto presso il Centro Verdi di Segrate, coinvolgendo la comunità locale, giornalisti e rappresentanti politici.

Il Comune di Segrate ha affidato a West 8 il compito di trasformare i 3 km della Via Cassanese da pesante infrastruttura in Spina Verde. Hanno partecipato all’evento Daniel Vasini (West 8), Elena Stevanato e Federico Parolotto (MIC HUB), insieme al Sindaco di Segrate Paolo Micheli e al Vicesindaco e Assessore Francesco Di Chio.

 

Riguardo il progetto:
Il progetto Chilometro Verde si pone l’ambizioso obiettivo di ricucire il tessuto urbano di Segrate, trasformando la Via Cassanese da una ferita orizzontale a un’opportunità di connessione verticale. Attualmente vissuta come fonte di inquinamento, discontinuità e insicurezza, il progetto si propone di ribaltare questa percezione attraverso un sistema di verde e spazi pubblici che metta in collegamento il tessuto urbano. Il 60% dell’attuale infrastruttura verrà sostituita da un corridoio verde percorso da una spina ciclopedonale di 3 km. Lungo il nuovo tracciato saranno piantati 1.200 nuovi alberi, che forniranno non solo benefici ambientali, ma contribuiranno anche a migliorare la qualità dell’aria, a fornire ombreggiamento e a sostenere la biodiversità locale.

Il Chilometro Verde non rappresenta soltanto una trasformazione fisica della strada, ma un’opportunità unica per plasmare il cuore della comunità di Segrate. L’obiettivo è rendere la Via Cassanese non solo un mezzo di transito, ma un luogo vibrante e inclusivo, dove la mobilità dolce e il verde si intrecciano in un nuovo capitolo nella storia della città.

West 8, in collaborazione con Elena Stevanato (partner locale) MIC HUB (specialista in mobilità e trasporti), ha guidato il progetto del paesaggio. La prima fase è stata realizzata grazie al contributo degli sponsor Ambrostore e Westfield.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del Comune a questo link: Link
Il video dell’evento può essere visualizzato online (Link), gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito dedicato al progetto (Link).

 

Cliente:
Città di Segrate

Team:
West 8 – Capoprogetto, Architettura del paesaggio
Elena Stevanato – Consulente, Architettura del paesaggio
MIC HUB – Specialista in Mobilità e Trasporti

Fotografie: Città di Segrate, West 8